Cosa succede sul Web in 60 secondi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Google è il motore di ricerca più usato al mondo e, in generale, Internet è un posto dove succedono molte cose: scambi di messaggi, chiamate ed email ma anche acquisti, visualizzazione di video e così via. 

Si è verificata un’impennata delle tecnologie e dei servizi online nel corso del 2020; come conseguenza del lockdown, durante la pandemia abbiamo assistito a una crescita del tempo trascorso su Internet e del numero degli utenti in tutti i paesi del mondo, Italia inclusa. 

A livello mondiale, si contano 4,95 miliardi di persone online che ogni giorno fruiscono di contenuti soprattutto video ma anche audio, quali musica in streaming e podcast. 

Una ricerca condotta da AllAccess ha svelato cosa succede sul Web in 60 secondi!

Cosa succede sul Web in 60 secondi

La fisica del mondo digitale differisce da quella che regola la nostra vita quotidiana. Infatti, rispetto al mondo analogico, sulla Rete il tempo scorre più velocemente e in una frazione di secondo riusciamo a raggiungere persone anche molto lontane da noi.

I numeri della messaggistica sono sintomo del bisogno di tenersi in contatto con gli altri. Al minuto si contano in media:

  • 197,6 milioni di e-mail inviate;
  • 69 milioni di messaggi su WhatsApp;
  • 9.132 richieste di contatto sul social professionale Linkedin.

In questo contesto sono sempre i social a primeggiare. Dei quasi 51 milioni di Italiani connessi ogni giorno, 43 milioni sono attivi sui social media con un tempo di connessione giornaliera di quasi 2 ore.

Cosa succede sul Web in 60 secondi

Dall’infografica risulta che ogni 60 secondi vengono condivise su Instagram 695 mila stories e Facebook registra 1,4 milioni di scroll. Addirittura Tinder raggiungerebbe i 2 milioni di swipe.

Ma Internet è anche intrattenimento. L’aggiornamento dello scorso anno registra al minuto:

  • 500 ore di video caricate su YouTube;
  • 5 mila download su TikTok;
  • 28 mila abbonati su Netflix che guardano video.

Il rapporto delle persone con Internet si sta evolvendo

Nel 2022 il rapporto delle persone con Internet si sta evolvendo come diretta conseguenza dei cambiamenti a livello culturale ed economico-sociale.

Oggi 4 utenti su 5 dichiarano di giocare online su diversi dispositivi; Twitch è tra le piattaforme per streaming live di videogiochi e registra ogni minuto 2 milioni di visualizzazioni.

Attualmente più della metà degli Italiani acquista beni di consumo online; un sito mondiale di e-commerce come Amazon registra vendite pari a 62 mila euro ogni 60 secondi.

Sono in crescita i nuovi servizi disponibili online e sempre più numerosi gli oggetti connessi con cui interagire ogni giorno. Basti pensare ai 2 milioni di richieste immesse nella barra di ricerca di Google, alla nascita di ben 571 siti Internet e infine ai 70 nuovi domini approvati nel tempo di un solo minuto. 

Le statistiche anticipano un incremento nell’uso di Internet per i prossimi anni!

Questo articolo ti è stato utile? Visita il nostro blog per tenerti sempre aggiornato.

Hai un sogno? Condividilo con noi!

+39 377 021 5547 info@planstudios.it

Compila la tua richiesta. Offriamo servizi di consulenza per aziende, startup e professionisti.

Hai un sogno?
Condividilo con noi!

+39 377 021 5547 info@planstudios.it

Compila la tua richiesta. Offriamo servizi di consulenza per aziende, startup e professionisti.

Cliccando "iscriviti" accetti la nostra privacy policy