Google risponde alle domande sulla finanza

Google risponde alle domande sulla finanza

L’incertezza economica in ogni parte del mondo ha messo in guardia le persone

Quali sono le tendenze di ricerca in un periodo di forte difficoltà economica? Un’analisi condotta dal team di Google Trends rivela il sentimento delle persone sulla situazione attuale; ogni giorno Google risponde alle domande sulla finanza, che ormai la gente digita sempre più frequentemente.

Le attuali tendenze della ricerca Google

Negli ultimi mesi tutti noi abbiamo sviluppato paure legate all’incertezza economica e si è assistito all’aumento del costo della vita. Sono questi i fattori che portano il mondo intero a rivolgersi a Google per capire “che cos’è l’inflazione” e come affrontarla.

Specifiche domande per sopravvivere all’inflazione

Abbiamo accennato a un significativo incremento delle domande riguardanti l’ambito finanziario su Google…

Ciò è dovuto al fatto che l’inflazione sta condizionando in maniera significativa la vita di ognuno di noi. Le persone sono così preoccupate dall’aumento dei prezzi che si rivolgono ai motori di ricerca per scoprirne tutte le possibili conseguenze; “cosa posso permettermi” è tra le domande più digitate sulla barra di Google.

Tuttavia, le ricerche si differenziano tra loro in base alla situazione dei singoli Paesi:

  • bonus come richiederlo” risulta essere digitato di frequente in Italia;
  • in UK ci si chiede “perchè il burro è così costoso“;
  • quanto aumenterà il prezzo del carburante” preoccupa in particolare la zona del sud Africa.

L’inflazione incoraggia lo sviluppo sostenibile

Oltre alle numerose conseguenze negative, il fenomeno dell’inflazione porta con sè vantaggi non indifferenti per l’ambiente. In questo periodo, a causa della scelta obbligata di alternative più economiche, si sente sempre più spesso parlare del concetto di sostenibilità; sembra che la strada più sicura da percorrere in un contesto di catastrofi economiche e sociali sia proprio quella dello sviluppo sostenibile.

Se in passato i prodotti di seconda mano hanno spesso assunto una connotazione negativa, oggi si registra una crescita nelle ricerche “second hand“. Possiamo quindi affermare che l’emergenza sanitaria ha trasformato la compravendita dell’usato in un vero e proprio business, con un conseguente boom di app dedicate.

A questo fenomeno si aggiunge l’impegno verso un minor consumo energetico: “cosa si risparmia a spegnere lo scaldabagno“, “orari più economici per avviare la lavatrice“, figurano sempre più spesso tra le ricerche. Ciò lascia ben sperare, poichè si tratta di soluzioni evidentemente vantaggiose per l’ambiente.

La sostenibilità ha proprio a che fare con il legame esistente tra rispetto dell’ambiente, benessere sociale e sviluppo economico.

Il compromesso tra economico e di lusso

La ricerca di prodotti economici è largamente diffusa: “caffè più economico“, “congelatore più economico“, ne sono alcuni esempi.

Google risponde alle domande sulla finanza

Tuttavia, negli ultimi mesi si sta verificando un aumento dell’interesse verso i piccoli lussi. A questi ultimi, infatti, non si intende comunque rinunciare!

Cambia il modo di pianificare gli acquisti; per quelli più impegnativi si guarda ad alternative che permettano di rientrare nel budget. Di conseguenza, crescono le ricerche riguardanti gli incentivi per sostenere le spese.

Trend di ricerca e marketing

Abbiamo visto come le recenti tendenze di ricerca Google possano essere divise in 3 categorie. Queste ultime sono il frutto di un’analisi che ha preso in considerazione milioni di termini di ricerca in crescita in Medio Oriente, Europa e Africa.

Sei sei un professionista del marketing il consiglio è quello di non trascurare nulla che riguardi le nuove tendenze; considera sia quelle a breve termine che quelle a lungo termine per definire con precisione il tuo budget e creare campagne efficaci.

Conoscevi già le nuove tendenze della ricerca Google? Tieniti sempre aggiornato sulle novità del mondo marketing e comunicazione visitando il nostro blog.

Per approfondimenti: https://support.google.com/google-ads/answer/10256472?hl=it

Hai un sogno? Condividilo con noi!

+39 377 021 5547 info@planstudios.it

Compila la tua richiesta. Offriamo servizi di consulenza per aziende, startup e professionisti.

Hai un sogno?
Condividilo con noi!

+39 377 021 5547 info@planstudios.it

Compila la tua richiesta. Offriamo servizi di consulenza per aziende, startup e professionisti.

Cliccando "iscriviti" accetti la nostra privacy policy