condividi il post

L’email marketing rimane tutt’oggi uno strumento efficace per comunicare con i propri clienti, inviando auguri per i loro compleanni, offerte dedicate e altro ancora. Creare delle email personali richiederebbe tempo e costi onerosi, affidarsi ad un software che ci semplifichi la creazione delle campagne, delle landing page e la gestione dei clienti è la soluzione migliore. Rapporto qualità/prezzo, GetResponse è il miglior software di email marketing in Italiano fra i software professionali.

GUIDA COMPLETA DI GETRESPONSE, MIGLIOR SOFTWARE DI EMAIL MARKETING IN CIRCOLAZIONE

In questa guida parleremo di uno degli strumenti più utilizzati per le newsletter, apprezzato da marketer come Neil Patel di QuickSprout. Inizieremo illustrando i vantaggi che si hanno nell’utilizzo di GetResponse, per poi spiegare le funzioni principali.

Vantaggi per cui scegliere GetResponse

  • IL COSTO COMPETITIVO. GetResponse riesce a dare molte funzionalità ad un prezzo contenuto, in linea con servizi come MailChimp ed aWeber; i piani tariffari, infatti, partono da 13 euro al mese. Se pagati per 24 mesi il costo scende a 9,10 euro/mese. miglior software di email marketing
  • E’ TRADOTTO IN ITALIANO. MailChimp è una soluzione inizialmente gratuita e dopo molto economica; bisogna dire però che se si superano i 2000 contatti e volete inviare email automatiche (autorisponditori), bisognerà utilizzare un piano a pagamento. Inoltre MailChimp è in lingua inglese, invece GetResponse ha un pannello tutto in italiano che consente un facile utilizzo.
  • LANDING PAGE. La pagina landing non è una funzione che si trova solitamente nei servizi di newsletter, invece all’interno del pannello di controllo di GetResponse è possibile farlo. Potete anche assegnarle un URL personalizzato così da poterla rendere parte integrante del vostro sito. All’interno della landing page potete inserire un modulo di iscrizione che si può collegare ad esempio ad un autorisponditore per permettere agli utenti di scaricare un e-book gratuito. E’ anche grazie a questa funzione che GetResponse diventerà strumento fondamentale di marketing per il vostro business. Gli strumenti per creare pagine landing (OptimizerPress e LeadPages) difficilmente sono gratuiti, quindi non sottovalutate questo aspetto del servizio offerto da GetResponse.
  • TASSO DI DELIVERABILITY AL 99%. GetResponse utilizza diversi policy anti-spam per garantire che i vostri messaggi arrivino al destinatario in modo diretto, ovvero aiuta ad evitare che i messaggi inviati con GetResponse vengano contrassegnati come spam e quindi sfuggano all’attenzione del destinatario.
  • LE IMMAGINI ISTOCK SONO GRATUITE. Con GetResponse avrete la possibilità di accedere a iStockphoto, un marketplace di immagini stock premium; infatti incluso nell’abbonamento avrete l’accesso a oltre 1000 immagini gratuite e per i progetti più importanti potrete acquistare immagini premium dalla libreria iStockPhoto. Le immagini si trovano all’interno del Multimedia Studio nell’area Account e possono essere inserite direttamente all’interno del template scelto per le vostre newsletter.

GetResponse è fornito di tutte le altre funzionalità di uno strumento di email marketing

 Vediamo insieme quali:

  • Autorisponditori per l’invio di email
  • Funzionalità per poter fare A/B splint testing
  • Template responsive
  • Strumenti per analizzare le vostre newsletter
  • Possibilità di vedere in anteprima le newsletter su dispositivi con schermi di diverse dimensioni
  • Creazione di moduli di iscrizione per il vostro sito

GetResponse inoltre offre la possibilità di essere utilizzato gratuitamente per 30 giorni ed è anche molto facile da usare.

miglior software di email marketing

Funzionamento della piattaforma

La prima cosa che vi verrà chiesto quando si crea un account GetResponse, è creare una campagna. Ma cos’è una campagna? Vediamolo insieme.

La campagna è una sezione delle vostre attività di email marketing che include iscritti, autorisponditori, newsletter, ecc… Ad esempio, i messaggi che inviate agli iscritti nella newsletter gratuita del vostro blog è una campagna. Invece i messaggi e gli indirizzi email delle persone che hanno acquistato un prodotto a pagamento, rientrano in una campagna separata. Concretamente le campagne sono aree di lavoro in un contesto di email marketing.

La pagina principale del vostro account GetResponse si chiama Dashboard; sotto al menù principale c’è una piccola fascia grigia con un menù a tendina per selezionare la campagna su cui volete lavorare, oppure potete creare nuove campagne o modificare le informazioni cliccando la rotellina che si trova a destra del menù.

Come poter tradurre le vostre campagne in italiano 

Se volete che i messaggi relativi alla vostra campagna siano in italiano bisognerà fare i seguenti passaggi:

  • Selezionare la campagna e cliccare sulla rotellina per modificare le impostazioni
  • Assicuratevi che all’interno della pagina contrassegnata dalla tabella Generale, nel campo della Lingua Campagna, sia selezionata la lingua italiana.

Come fare per aggiungere iscritti ad una campagna

Come importare iscritti

Questa funzionalità sarà utile se inserite gli indirizzi email manualmente oppure se passate a GetResponse da un altro servizio email.

Basterà andare dal menù principale in Contatti>Aggiungi Contatti. Qui potrete creare un collegamento tra GetResponse ed altri servizi integrati come Google docs e Zendeski o incollare indirizzi email nell’area di testo o ancora caricare un file.

Gli indirizzi email che aggiungerete non appariranno immediatamente nella vostra campagna GetResponse, perché grazie all’antispam, gli indirizzi vengono controllati e approvati dallo stesso team di GetResponse, garantendo che la piattaforma non venga utilizzata per inviare spam.

Iscrizione attraverso moduli web

Per creare un modulo bisognerà fare: naviga in Moduli Web > Crea Nuovo. In questa sezione è possibile creare il vostro form che potrete personalizzare come preferite. Nella tab Pubblica troverete il codice Javascript/HTML da copiare e incollare nel vostro sito.

Inserendo un modulo su Facebook

Sotto i codici Javascript/HTML troverete un pulsante chiamato Pubblica sulla pagina fan di Facebook. Utilizzando questa funzione, abiliterete l’app GetResponse per Facebook così da poter inserire un modulo di iscrizione direttamente nella vostra pagina Facebook. Questa funzione è utile soprattutto quando non si possiede un sito web, perché gli utenti possono comunque iscriversi automaticamente alle vostre campagne.

Attraverso una Landing Page

Come dicevamo, GetResponse fornisce anche gli strumenti per creare una landing page. È possibile assegnare alla landing page un URL GetResponse oppure un URL con il vostro dominio. Per creare questa funzione basterà navigare in Landing Page > Crea.

Iscriversi via email

I vostri utenti possono iscriversi alle vostre campagne anche via email. Basterà inviare un’email ad un indirizzo tipo: campaign@getresponse.net, dove campaign verrà sostituito dal nome della vostra campagna. Per attivare questa funzione è necessario andare nelle impostazioni generali della singola campagna.

Come creare newsletter

Avendo configurato la campagna e avendo importato gli indirizzi email degli iscritti, siete pronti a creare la vostra newsletter. Bisognerà andare nel menù principale, poi in Messaggi > Crea newsletter e infine Generatore email. Da qui potete decidere di iniziare da zero o scegliere un template pre progettato. Bisogna dire che la procedura per creare ed inviare newsletter è abbastanza semplice; al temine dei passaggi da eseguire, potrete:

  • Selezionare il destinatario o destinatari
  • Vedere l’anteprima dell’email
  • Potete inviarla sin da subito
  • Avete la possibilità anche di programmarla per poterla inviare il giorno dopo e nell’ora che stabilite.

Tutte le vostre newsletter verranno salvate in Messaggi > Mie Newsletter.

Gli autorisponditori

Gli autorisponditori sono email che vengono inviate automaticamente all’utente, solitamente dopo un intervallo di tempo dall’iscrizione della campagna. Questa funzione è molto efficace perché vi permette di essere in contatto con gli iscritti per un tempo abbastanza lungo. Scegliendo di usare GetResponse potrete creare i vostri autorisponditori in Messaggi > Crea autorisponditore. I messaggi verranno creati come una newsletter standard, solo che potrete decidere l’intervallo di tempo per inviarla all’utente.

Il processo di configurazione degli autorisponditori è guidato, interamente in italiano e quindi molto semplice.

In questa guida completa di GetResponse abbiamo illustrato le principali funzionalità del miglior software di email marketing e perché e uno degli strumenti più apprezzati e potenti per la creazione di una newsletter. Adesso spetta a voi mettervi al lavoro!

_______________________________________________________________________________________________________________

Rimani aggiornato sul nostro Blog

Iscriviti nella nostra community riceverai PDF, tools, strategie e consigli autorevoli per avviare o potenziare il tuo Business Online.

Se desideri avere ulteriori informazioni sul mondo digitale, scrivici al link che seguente:

 Contatta Plan Studios!!!

condividi il post